Diario di viaggio, dicembre 1997


Processo a Madrid Quartiere a rischio

Colloquio a Montreal Patrocinio repubblicano

Occupanti abusivi in festa Bibliographie

Archivo Partenia in cifre

 


PARTENIA

Lettere

Attualitą

Catechismo elettronico

Rassegna retrospettiva



E-mail

Processo a Madrid

 

Quando ho annunciato che sarei partito per Madrid per il processo a 23 dirigenti baschi mi si è detto: &laqno;Andate a difendere dei terroristi baschi?» Perché questo pregiudizio? Sono stato invitato come "osservatore giudiziario" presso il tribunale supremo. Si tratta di un processo politico, quindi di grande rilevanza. Tanto nell'opinione pubblica quanto sulla stampa il vento soffia nella direzione della fermezza e della condanna.

Richiesto di esprimere il mio parere apparii subito contro corrente. Condanna e repressione non metteranno fine al terrorismo. E' necessaria la negoziazione politica, che un giorno, in ogni modo, si imporrà. Perché non cominciare subito senza attendere un dialogo con l'ETA?

Contemporaneamente l'arcivescovo di San Sebastian, Mons. Sétien, uscì con una dichiarazione che suscitò polemiche. Egli raccomanda il dialogo con l'ETA e chiede che si avviino trattative preliminari senza esigere dall'organizzazione terrorista che deponga le armi. Ecco un vescovo coraggioso. Bravo. Gli esprimo subito la mia solidarietà.







Scrivete a Partenia: jgaillot@partenia.org



PARTENIA

Lettere

Attualitą

Catechismo elettronico

Rassegna retrospettiva



E-mail

Quartiere a rischio

 

Perfino la polizia evita di andarci. Io mi ci trovo tuttavia con piacere, come in famiglia. E per la terza volta! I giovani marocchini che mi hanno invitato sono felici. Nell'associazione che hanno creato essi non si risparmiano per cambiare l'immagine, il marchio del quartiere e dei suoi giovani. Col procedere del tempo essi sono riusciti a ridurre la diffidenza fra la gente di città e quella del loro quartiere. Si annodano dei legami. Il vivere assieme è possibile. Con loro un prete operaio in pensione è un meraviglioso testimone di umanità. La serata con dibattito è magnifica. Con il cuore felice vado a passare la notte presso una famiglia marocchina.






 

 

 


Scrivete a Partenia: jgaillot@partenia.org

 

 

PARTENIA

Lettere

Attualitą

Catechismo elettronico

Rassegna retrospettiva



E-mail

Colloquio a Montreal

 

La rete "Alternative" (di azione e comunicazione per lo sviluppo internazionale) aveva organizzato un convegno contro gli integralismi. Appassionante. L'integralismo è una ideologia che si fa forte della verità assoluta e indiscutibile della propria dottrina e cerca di imporla alla società con tutti i mezzi, dai più miti ai più violenti. La giustizia sociale contro l'integralismo assumeva là tutto il suo senso e il suo posto. E le donne algerine erano là per informare sulla propria coraggiosa lotta.






 

 

 

 


Scrivete a Partenia: jgaillot@partenia.org

 

 

PARTENIA

Lettere

Attualitą

Catechismo elettronico

Rassegna retrospettiva



E-mail

Patrocinio repubblicano

 

Nella periferia di Parigi il municipio è in festa. Diciassette stranieri senza documenti sono patrocinati in mezzo ad una assemblea piena di calore. Un grande momento carico di simboli. Io patrocino per Karim e Mohamed, due giovani algerini. Il loro cuore batte quando il sindaco si rivolge a loro. Per la prima volta essi si sentono riconosciuti in un luogo ufficiale pubblico. Si pone attenzione ad essi. Essi hanno valore. Appongo la mia firma sul documento che viene loro consegnato. Io sono legato ad essi. Essi sanno che sarò al loro fianco.






 

 

 

 


Scrivete a Partenia: jgaillot@partenia.org

 

 

PARTENIA

Lettere

Attualitą

Catechismo elettronico

Rassegna retrospettiva



E-mail

Occupanti abusivi in festa

 

Si sono impadroniti di un immobile nel cuore di Parigi, vicino alla Borsa e alle grandi banche. Operazione riuscita. Quindici giovani e una famiglia occupano i locali, felici di avere un alloggio degno del nome. Ammiro come si organizzano e distribuiscono le responsabilità, non dimenticando di proibire le bevande alcoliche. Quando hanno fiducia in loro stessi e prendono su di sé delle responsabilità, i giovani danno la misura di sé. Per tutto questo andava bene stare insieme una sera, avere il tempo per rallegrarsi, spartirsi il pane e l'amicizia.o.




Jacques Gaillot


 


Scrivete a Partenia: jgaillot@partenia.org

 

PARTENIA

Lettere

Attualitą

Catechismo elettronico

Rassegna retrospettiva



E-mail

Archivo :

 

 


PS: Partenia in cifre

Numero totale di files sulla homepage: 115
Numero di domande entro un anno, riassunte in pagine: 205 000
Numero di visitatori in un anno: ca. 70 000
Numero mensile medio di visitatori: ca. 5000
Numero di e-mails ricevuti da jacques Gaillot entro un anno: 3237
Altre organizzazioni che offrono un "link" verso Partenia: ca. 300